DATA

NORMA

ARGOMENTO

19/04/1988

Lettera Circolare 19/04/88, n° 7853/3356/1

Validità delle certificazioni di resistenza al fuoco concernenti le porte.

05/10/1992

Circolare 05/10/92, n° 17176/4101

Aggiornamento delle certificazioni rilasciate dal Centro Studi ed Esperienze e dai Laboratori Ufficiali autorizzati dal Ministero dell’Interno, in applicazione della Norma CNVVF/CCI UNI 9723 “Resistenza al fuoco di porte ed altri elementi di chiusura - Prove e criteri di classificazione”.

14/12/1993

DM 14/12/93

Norme tecniche e procedurali per la classificazione di resistenza al fuoco ed omologazione di porte ed altri elementi di chiusura.

05/01/1995

Circolare 05/01/95, n° 1

D.M. 14 dicembre 1993 concernente “Norme tecniche e procedurali per la classificazione di resistenza al fuoco ed omologazione di porte ed altri elementi di chiusura”. Estensioni dell’omologazione.

22/11/1997

Lettera Circolare 22/11/97, n° 6664/4101

D.M. 14 dicembre 1993 concernente “Norme tecniche e procedurali per la classificazione di resistenza al fuoco ed omologazione di porte ed altri elementi di chiusura” - Estensioni dell’omologazione.

27/01/1999

DM 27/01/99

Resistenza al fuoco di porte ed altri elementi di chiusura. Prove e criteri di classificazione.

30/01/1999

DM 30/01/99

Proroga del termine previsto dal primo comma dell’art. 2 del decreto ministeriale 16 febbraio 1998, recante la disciplina per l’utilizzazione delle porte resistenti al fuoco diverse dal prototipo omologato.

17/05/1999

DM 17/05/99

Utilizzazione di porte resistenti al fuoco di grandi dimensioni.

28/02/2000

DM 28/02/00

Utilizzazione di porte resistenti al fuoco di grandi dimensioni

20/04/2001

DM 20/04/01

Utilizzazione  di porte resistenti al fuoco di grandi dimensioni.

22/10/2001

Lettera Circolare 22/10/01, n° NS7014/4101 sott. 140/1

Utilizzazione di porte resistenti al fuoco.

17/07/2003

CHIARIMENTO 17/07/03, n° P780/4122 sott. 55

Porte REI.

21/06/2004

DM 21/06/04

Norme  tecniche e procedurali per la classificazione di resistenza al fuoco ed omologazione di porte ed altri elementi di chiusura.

26/07/2007

CHIARIMENTO 26/07/07, n° P939/4122/1 sott. 3

Attività turistico ricettive. Efficienza delle porte REI di vecchia installazione. - Quesito.

06/11/2019

Lettera Circolare 06/11/19, n° 16746

Porte resistenti al fuoco ricadenti nel campo di applicazione del Regolamento (UE) n.305/2011 sui Prodotti da Costruzione (CPR) – Porte pedonali esterne, porte e cancelli industriali, chiarimenti ed indirizzi applicativi

17/06/2022

NOTA 17/06/22, n° 8809

Porte resistenti al fuoco ricadenti nel campo di applicazione del Regolamento (UE) n. 305/2011 sui prodotti da costruzione (CPR) – Porte pedonali esterne, porte e cancelli industriali, chiarimenti ed indirizzi applicativi – Precisazioni lettera circolare n. 16746 del 26/11/2019

04/07/2022

NOTA 04/07/22, n° 9533

Strutture sanitarie – chiarimenti interpretativi sul verso di apertura delle porte da usare in caso di esodo progressivo e sui requisiti delle porte tagliafuoco. (In merito ai requisiti delle porte tagliafuoco, il quesito riguarda le caratteristiche di reazione al fuoco delle loro soglie ed alla possibilità di variazione di esse. N.d.R.)