Stampa
Categoria: Norme per attività soggette a controllo di P.I.

ATTIVITÀ 41

Teatri e studi per le riprese cinematografiche e televisive 

 

N.

ATTIVITÀ

(DPR 151/2011)

CATEGORIA

A

B

C

41

Teatri e studi per le riprese cinematografiche e televisive

Fino a 25 persone presenti

Oltre 25 e fino a 100 persone presenti

Oltre 100 persone presenti

Equiparazione con le attività di cui all’allegato ex DM 16/02/82

51

Teatri di posa per le riprese cinematografiche e televisive

Principali differenze fra le attività di equiparazione

La nuova attività inserisce, nelle attività soggette, gli studi per le riprese cinematografiche e televisive.

 

Per tali complessi si deve adottare la procedura prevista alla lettera A dell’allegato I al DM 07/08/2012 per le attività non normate.

Esiste però un chiarimento sull’argomento.

 

 COMPETENZE DELLA COMMISSIONE DI VIGILANZA PUBBLICO SPETTACOLO  

DATA

NORMA

ARGOMENTO

26/05/2004

CHIARIMENTO 26/05/04, n° P806/4109 sott. 44/C(5)

Quesito relativo alle competenze della Commissione di Vigilanza su studi televisivi con presenza di pubblico.

 

 

NORME SPECIFICHE

DATA

NORMA

ARGOMENTO

26/05/2004

CHIARIMENTO 26/05/04, n° P806/4109 sott. 44/C(5)

Quesito relativo alle competenze della Commissione di Vigilanza su studi televisivi con presenza di pubblico. (Riporta anche se tali attività rientrano nel campo di applicazione del DM 19/08/96. N.d.R.)